Aspet quinta assoluta alle finali di Coppa Italia a Roma

Nell'atletica paralimpica si è distinta ancora una volta la società di Salvo Nitto con l'ultima gara stagionale

Gli atleti della Polisportiva Aspet

La Polisportiva Aspet chiude la stagione con il quinto posto assoluto di società alle finali di Coppa Italia di atletica paralimpica. 

Al Centro Tre Fontane di Roma il sodalizio di Salvo Nitto si è distinto ancora una volta grazie ai risultati ottenuti da Biagio Valenti (lancio del disco), Luigi Scandaliato (disco e peso) e lo stesso Nitto (disco - peso e giavellotto). “Ringraziamo le rispettive famiglie degli atleti - ha dichiarato Nitto - , che hanno finanziato la trasferta romana. Ritorniamo a casa con un risultato importante, cioè la quinta posizione sia nella classifica assoluta maschile, sia in quella promozionale sempre maschile. Siamo la quinta squadra in Italia nella Coppa Italia su 25 società partecipanti al torneo. Un risultato importante che nonostante tutto ci dà orgoglio e soddisfazione, visto e considerato che nell'intera stagione non tutti gli atleti sono stati presenti nelle varie tappe sia nazionali sia regionali. Da qui ripartiremo il prossimo anno e punteremo al terzo posto in questa competizione, ma ci dovremo arrivare con i risultati intermedi sia a livello regionale e nazionale”.


💬 Commenti