Coppa Sicilia, c'è anche l'Aretusa e coach Izzi avverte: "Finale? Palermo squadra molto forte"

Domani la Final Four e la semifinale vedrà gli aretusei contro i padroni di casa che avranno elementi di A2

Tutto pronto per la quinta edizione della Coppa Sicilia Serimat che si disputerà sabato 19 febbraio al Palacus di Palermo. All’evento, che rappresenta il più importante appuntamento del Comitato Sicilia Figh, partecipano le migliori 4 formazioni classificate nel campionato di serie B maschile al termine del girone di andata. Così si ritroveranno in ordine di classifica, il TH Alcamo, l’Aretusa Siracusa, la Pallamano Palermo e il Giovinetto Petrosino che ha sostituito l’HB Messina che ha dovuto forzatamente dare forfait. 

Il calendario degli incontri prevede alle 10 la prima semifinale tra TH Alcamo e Il Giovinetto Petrosino che sarà diretta dalla coppia Dario Romana e Fabio Nania mentre a seguire Aretusa Siracusa contro Palermo Pallamano arbitrata da Marilisa Sardisco e Agnese Venturella.  Il delegato arbitrale al tavolo sarà Vincenzo Chiarello. Nel pomeriggio alle 16,30 la finalina per il terzo posto tra le perdenti della mattina mentre la giornata sarà conclusa con la finale per l’assegnazione del trofeo tra le vincenti delle semifinali. 

“Coppa Sicilia? Non è scontata una eventuale presenza nostra in finale - ha detto il tecnico dell'Aretusa, Andrea Izzi - perché affronteremo Palermo in casa loro che rappresentano la terza forza del campionato e il regolamento consente che possano schierare giocatori anche di A2, campionato nel quale sono protagonisti. Ma arriveremo bene a questo appuntamento anche perché ci alleniamo sette volte durante la settimana, cinque di campo e due in palestra: se vogliamo ottenere dei risultati occorre allenarsi tanto e bene”.


💬 Commenti