Federica Interlandi d’argento a Biella. E la Vigaro va avanti senza sosta

Periodo intenso per il sodalizio di Gamuzza che plaude alle performance della sua atleta

Federica Interlandi non si ferma. A poco piú di due settimane dalla vittoria del Torneo Nazionale di Terni la giovanissima siracusana in forza al Casamassima in serie B, fa ancora parlare di sè. Al torneo internazionale di Biella "Transalpine Trophy e Mediterraneam Cup" riservato alle categorie Under 12 con ben 14 nazioni presenti conquista la medaglia d'argento perdendo in finale con la turca Basaran che aveva già ottenuto il titolo a squadre. Nulla da recriminare per la giovanissima Interlandi per ciò che ha dimostrato anche in finale perdendo da una fortissima atleta per 3 set a 2 in una finale al cardiopalma. Quindi piú che soddisfatti i tecnici Fabio Amenta e Daniele Romano perché arrivare in una finale ad una manifestazione internazionale non é da tutti. Ottime quindi impressioni e la netta crescita della giovanissima atleta che vede proiettarsi sempre piú in ambito anche internazionale.

E poi ancora riconoscimenti per la giovane pongista siracusana. Nel successivo torneo rosa svoltosi a Biella infatti, Interlandi si é classificata terza  battendo atlete molto piú quotate di lei come la numero 90 d Italia. Inoltre essendo arrivata terza si é qualificata alla successiva competizione della categoria superiore. In quest‘ultima categoria e in modo inaspettato, la siracusana ha vinto il suo girone superando anche un‘atleta che milita nel campionato di serie A2 femminile. La sua corsa però non é potuta proseguire oltre e chissà come si sarebbe potuta concludere in quanto per difficoltà nei trasporti aerei Interlandi ha dovuto fare rientro prima del previsto.

Giornata quella di sabato, importante anche per altri atleti della Vigaro Siracusa impegnati in un torneo Open di categoria. Gli atleti seguiti dai Tecnici Fabio Amenta e Anahit Martirosyan hanno ben figurato a Villa Dante. Nel quinta categoria Nicolò Santandrea dopo essersi qualificato primo nel suo girone, ha superato il turno successivo e fermandosi subito dopo agli ottavi di finale perdendo un incontro per 3 a 2 contro un avversario ostico arrivato poi in semifinale. Sempre nel quinta categoria Matteo Figura, classificatosi anch‘esso primo nel girone, ha raggiunto i quarti di finale perdendo una partita rilevatasi difficilissima sin dalle prime battute contro un avversario di tutto rispetto. Nel sesta categoria un sempre grintoso Giammarco Interlandi conquista un meritato terzo posto, sconfitto solo dal vincitore del torneo.

La Vigaro non si ferma un attimo e i prossimi impegni sono dietro la porta. La ripresa dei campionati avverrà nelle giornate del 17 e 18 dicembre. Sotto le festività attività intensa per il tecnico Fabio Amenta convocato insieme alla giovanissima Federica Interlandi per uno stage al centro federale di Terni dal 3 al 6 gennaio. Dal 6 pomeriggio all‘8 gennaio ulteriore torneo nazionale sempre a Terni che vedrà i giovani atleti difendere i colori della società siracusana.


💬 Commenti