L’Ortigia fa tre su tre in A1 e si prepara all’EuroCup

Tutto facile contro Posillipo e mercoledì si torna in vasca col Szolnoki

Un’azione dell’Ortigia nel primo quarto

L’Ortigia fa tre su tre in campionato e si prepara al meglio per l‘andata dei quarti di finale di EuroCup ok programma sempre mercoledì alla Cittadella contro gli ungheresi del Szolnoki. La gara è filata via liscia senza problemi per il sette di Piccardo che ha mostrato la solita freschezza di questo inizio stagione, forse non sempre accompagnata dalla necessaria precisione sotto porta. 

La gara. Le due squadre sbagliano molto in avvio e la prima rete arriva dopo 6,45 di gioco, con Ferrero che porta avanti l’Ortigia. Di Luciano fallisce il 2-0 a 6” dalla prima sirena ma Ferrero ha la mano “calda” e dopo 30” dall’inizio del secondo quarto raddoppia. Posillipo fallisce un paio di attacchi e Francesco Condemi a 3’36” dalla fine del secondo quarto trova il 3-0 in contropiede.

Anche il terzo quarto scivola via con diversi errori in fase di conclusione da una parte e dall’altra ma Rossi a 4’49” dalla sirena riesce comunque a portare a quattro le reti aretusee anticipando proprio il portiere che sembrava essere in vantaggio sulla sfera. Poco dopo Mirarchi fa 5-0 in pallonetto e l’Ortigia mette praticamente in cassaforte il risultato. Cassia a 2’13” dalla sirena strappa gli applausi del pubblico perché la sesta rete dell’Ortigia è di pregevole fattura: il giovane aretuseo finta il bolide dalla distanza e beffa il portiere con un pallonetto preciso. Posillipo trova le prime due reti del match ma ancora Ciccio Condemi ristabilisce il +5 prima dell’ultimo quarto.

Poco di rilevante nell‘ultimo quarto, l’Ortigia mantiene un certo margine e porta a casa l’ennesimo successo di una stagione partita bene.

Il tabellino 

CC Ortigia - Cn Posillipo 9-3

Cc Ortigia: Tempesti, Cassia 1, F. Condemi 2, A. Condemi, Klikovac, Ferrero 3, Di Luciano, Gallo, Mirarchi 1, Rossi 2, Giribaldi, Napolitano, Piccionetti. All. Piccardo.

Cn Posillipo: Lindstrom, Iodice, M. Lanfranco, Aiello, Picca, Briganti, Tkac, J. Lanfranco 1, Di Martire 1, Somma, Radonjic 1, Saccoia, Spinelli. All. Brancaccio.

Arbitri: Ricciotti e Navarra di Roma.

Parziali: 1-0, 2-0; 4-2, 2-1

Note: sup. Ortigia 2/7; sup. Posillipo ¾ 


💬 Commenti