Nove gol e vetta a tre punti. Una giornata prolifica per l’Augusta che rifila nove reti al Real Termini al Pala Melilli e adesso è a tre lunghezze dalla vetta occupata da Palermo dopo il ko del Lamezia a Mascalucia.

Nel 9-2 della squadra di Pietro Armenio in evidenza Celano con tre reti, per una gara ben giocata dal primo all’ultimo, nonostante le assenze di Pasqua e Garofalo. Nel tabellino dei marcatori anche le doppiette di Vega e Sparagnini, una rete di Caminerò e soprattutto quella di Simone Arrigo, per il quale si è registrato il primo gol in Serie B per il classe 2005.


💬 Commenti

Supplemento telematico del periodico sportivo Lo Sport Illustrato

Registrazione al Tribunale di Siracusa n. 5 del 14.8.2014 | Editore LM Aretusa

Powered by Slyvi