Albatro avanti e poi raggiunta, pari col Cassano

Al Pala Pino Corso termina 25-25 il match di campionato

L’ultimo attacco di Cassano si infrange sulla barriera lambendo il palo e L’Albatro raccoglie un punto: 25-25 contro i lombardi nel match di campionato che serve quantomeno alla squadra di Fabio Reale per interrompere la mini striscia negativa. C’è un po’ di rammarico per gli aretusei che fra primo e secondo tempo hanno sbagliato tanto sottoporta ma alla fine hanno anche rischiato di perdere.

Si gioca punto a punto nella prima frazione anche se l’Albatro a metà tempo prova un break (+4) grazie alle reti di Vinci e Gorela. Cassano però non demorde e sfruttando alcuni errori in fase di conclusione degli aretusei si riavvicina fino a trovare il pareggio. Poi nel convulso finale di tempo (out pure il tabellone elettronico) Bianchi a fil di sirena trova il 14-13 con il quale la squadra di Fabio Reale chiude i primi 30 minuti. Anche la ripresa va avanti punto a punto, nessuna delle due scappa e sfrutta dei break: Bobicic, Cueto e Glicic provano a strappare ma Cassano resta in partita e alla fine un punto per uno.


💬 Commenti