Under 17: Rari Nantes, un successo per essere tra le prime quattro siciliane

La squadra di Moncada domani contro Panormus per il pass semifinale

Ad un passo dal poter entrare fra le prime quattro squadre regionali Under 17. Per farlo, la Rari Nantes dovrà però superare domani alle 16 la Panormus nella terza e ultima sfida del triangolare B dopo il 3-3 contro la Game Sport Ragusa. Servirà un successo per la squadra di Elio Moncada che al “Bianchino” ha preparato l'appuntamento regionale, come non succedeva da anni per il sodalizio della famiglia Di Mauro: “Siamo pronti, carichi e determinati - ha detto il tecnico - ma è chiaro che lo saranno anche gli avversari. E il caldo di questi giorni sarà una incognita per tutti. Abbiamo una grande voglia di dimostrare di poterci stare fra le prime quattro ma dovremo essere bravi e intelligenti nella gestione della gara. Sappiamo che occorre un solo risultato in quanto loro hanno vinto contro Ragusa e noi abbiamo sciupato dopo essere stati avanti contro gli iblei. Ma non si può guardare indietro, piuttosto a quanto potrebbe accadere domani”.

Ad un solo risultato invece, è appesa la Rg Siracusa nell'Under 15 regionale. La squadra di Fernando Spinelli infatti dopo aver perso pesantemente contro l'Athena e vinto a Trapani con un risultato rocambolesco (8-5) dovrà sperare che i trapanesi battano gli agrigentini e con una combinazione di differenza reti poter accedere alla Final Four regionale.  


💬 Commenti