Da Milano a Palermo, Asd Milone protagonista ovunque

I giovani di Roccasalva in evidenza tra un Meeting e l'altro. E festa anche per i piccoli del Cas al "Di Natale"

Fine settimana denso di appuntamenti agonistici per la ASD Milone in tutta Italia. A Palermo in occasione del Meeting Internazionale Eap, due vittorie con il cadetto Salvo Cangemi (negli 80 metri con 9”52) e con lo junior Mauro Giudice (nei 100m), entrambi seguiti da Emanuele Gallo. Sempre nel capoluogo isolano, al termine dei Campionati Regionali di staffette, la juniores maschile si è aggiudicata il titolo con Giuseppe Narda, Matteo e Mauro Giudice e Simone Fonti (tempo di 43”41, risultato utile per la qualificazione della squadra alla finale nazionale under 23); positivo anche il secondo posto della 4x400 assoluta con Giuseppe Narda, Cristiano Meli, Cristian Arena e Simone Fonti. 

A Milano invece, in occasione dell’11° Meeting Internazionale “Walk and Middle Distance Night”, Rosario Rapisarda ha fatto registrare il buon tempo di 4’10”81; Marco Rotili ha invece chiuso con il personale di 56”63 nei 400hs al meeting di San Marino.

Infine pochi giorni fa si è tenuta una manifestazione giovanile e assoluta organizzata dalla Milone, in cui c’è stata la presenza di numerosi bambini a partire dai 5 anni. Ecco le migliori prestazioni dei piccoli atleti del Centro Cas Milone e Diana.
m.40 ES5:  1) SGARLATA GISELDA 8”2  1) FAVI LUDOVICI 7”6
m.300 ES8 :  2) BARONE MICHELA 1’06”1     1) COLETTA GUGLIELMO   59”5
M.300 ES10 : 2) LISFERA SOFIA  58”0    2) DEL GRACO ANDREA  1’00”6
Vortex ES8 : 1) PLANETA NICOLE  15,33  1) COLETTA GUGLIELMO  19,18
Vortex ES10: 1) PUGLIARA LUDOVICA  21,30  2) DEL GRECO ANDREA 27,44.

Nella categoria ragazzi si è distinto Ivan Cavarra che si è aggiudicato i 60m con 8”3 e il salto in alto con m.1,50, entrambi personali. Tra i più grandi ricordiamo la misura di 1,23 saltata da Carmela Micieli, master SF65 nel salto in alto, il buon lancio di m.51,14 di Carmelo Impalà nel giavelloto SM35, nei 3000 metri personale anche per Stefano Troni e Giovanni Cerruto entrambi sotto i 10’40, e infine nei 600 il buon risultato dell’allievo Enrico D’Acquisto con 1’31”8 e la master SF35 Ylaria Fichera Cannizzaro con 1’”55”9. E a Rieti protagonista anche Roberto Bruno nel meeting Perseus.


 


💬 Commenti