Albatro, patron Di Stefano: “Scudetto o Coppa Italia? Perché no…”

Presentazione della stagione in grande stile per il sodalizio

“Scudetto o Coppa Italia? Proviamo a vincere almeno una delle due competizioni”. Quando lo ripete, Alessandro Di Stefano, patron Albatro, non è per nulla ironico perché sa che nel nuovo ciclo del proprio sodalizio occorrerà alzare l’asticella. Ma non ditelo alla troppo a voce alta a coach Fabio Reale, che annuisce, durante la presentazione della stagione anche se ribatte: “Facciamo un passo per volta, le vittorie e i cicli si costruiscono con il lavoro, il sudore, la fatica”. L’Albatro comincerà a sudare domani in vista della nuova stagione, intanto si è presentata alla città con tutta la società, lo staff tecnico e la squadra al completo (tranne alcuni elementi che si uniranno al gruppo domani) in un pomeriggio che ha visto anche la presenza dell’assessore allo Sport, Andrea Firenze, il quale è intervenuto anche e soprattutto sulla questione impianti: “Apertura al pubblico? Stiamo facendo tutto il possibile, sono fiducioso che l’ex Akradina oggi Pala Pino Corso potrà essere fruibile a tutti in vista dei primi di settembre quando inizierà il campionato”.


💬 Commenti