Canicattini in zona play off, pari per Priolo, Avola ed Rg

La sesta giornata sorride alla squadra di Buccheri che sale ancora in classifica

Un'azione del Canicattini

Sesta giornata di campionato che nel Girone D regala sorprese e spettacolo per le squadre siracusane di Promozione. Cade il Megara contro il Gela e non si ferma più il Canicattini di Walter Buccheri che dopo aver sbancato Modica regola con un secco 2-0 il Frigintini. Protagonista ancora una volta un super Seby Pandolfo. Va ad un passo dall'impresa il Priolo Gargallo che sul neutro di Francofonte viene ripreso sul 2-2, dallo Sporting Eubea, in "Zona Cesarini". 

Più che positiva la prestazione dei rossoverdi mentre Città Di Avola ed RG Siracusa si dividono la posta. Gli aretusei passano in vantaggio dopo un quarto d'ora ma vengono ripresi da una rete di Ferro. Nel secondo tempo il team di Attardo, pur rimanendo in nove uomini, spreca occasioni importanti per vincerla. Polemiche per un rigore sbagliato da Spugnetti che secondo il guardalinee doveva essere ripetuto: l'arbitro non è stato dello stesso avviso. Un punto importante per la formazione siracusana priva di diverse giocatori importanti, squalificati. Nel weekend si giocherà l'ultimo turno prima della sosta dedicata alla Coppa Italia.


💬 Commenti