Le associazioni I Guardiani di Aretusa e I Ragazzi di Artemide si sono fatti promotori di una piccola raccolta fondi che ha coinvolto amici e soci delle due associazioni per regalare un abbonamento ad un ragazzo autistico per la stagione calcistica del Siracusa calcio. I due presidenti, Fabio Camilli e Sebastiano Amenta, con le rispettive associazioni da sempre attente sul tema sociale e giovanile, sono state protagoniste di quest'ultima iniziativa (nella foto con il segretario del Siracusa, Giovanni Abela) “che vorremmo fosse d'esempio non solo per altre associazioni - dicono gli organizzatori -, ma anche per tutte quelle persone che credono nel rispetto reciproco tra cittadini stessi. In un unico semplice gesto - continuano Camilli e Amenta - abbiamo racchiuso l'inclusione per disabili, la promozione sportiva e un piccolo supporto alla squadra di calcio della nostra città, alla quale vanno i nostri ringraziamenti per l'accoglienza e i migliori auguri per l'imminente campionato di calcio”.

Entusiasta anche Antonio Esposito, presidente della Asd Filippide e padre del destinatario dell'abbonamento per l'iniziativa: "La cerimonia di consegna ad Enrico per un abbonamento in Curva Anna da parte de "I ragazzi di Artemide e "I guardiani di Aretusa" ci ha commosso e inorgoglito molto. Da oggi Enrico ufficialmente farà parte degli Ultras della Curva Anna e io, di conseguenza... ho comprato l'abbonamento e sarò un Ultras, considerato che per noi comunque è sempre stato un piacere visto che da sempre sosteniamo il Siracusa".

Il presidente dell'Asd Filippide, ha poi colto l'occasione per fare il punto sulla propria attività che ripartirà a breve: “Sabato saremo impegnati nel campionato regionale di tennis tavolo con Ivano Fossi e Mariano Calvo, un'altra occasione per poter essere inseriti nella graduatoria regionale della Fisdir, e ciò rappresenta il consolidamento della nostra associazione attraverso un'altra disciplina, oltre l'atletica leggera e il nuoto. Nelle prossime settimane saremo a Reggio Calabria per la stessa disciplina ai campionati nazionali promozionali di tennis tavolo. Per l'Over 65 inizieremo lunedì, con 19 tesserati e una attività nuova che ci entusiasma molto. L'8 e il 9 saremo poi a Palermo per i campionati regionali individuali di atletica leggera e anche questa sarà una ulteriore occasione per incrementare i punteggi nelle graduatorie regionali, stiamo lavorando parecchio sempre al fianco di questi ragazzi speciali”. 


💬 Commenti

Supplemento telematico del periodico sportivo Lo Sport Illustrato

Registrazione al Tribunale di Siracusa n. 5 del 14.8.2014 | Editore LM Aretusa

Powered by Slyvi