Auguri e buoni propositi per il 2022: Melilli ricevuto dal sindaco Carta

Tradizionale cerimonia al Comune con la squadra che alla sosta guida la classifica della A2

Un primato sotto l'albero di Natale e gli auguri ricevuti dal primo cittadino quale miglior viatico per un 2022 che si spera possa veder festeggiare il Città di Melilli. Una promozione nella massima serie del futsal italiano inseguita da tre anni, quando la matricola aretusea approdò per la prima volta nella storia in A2 sfiorando già il doppio salto al primo anno, quindi il Covid, i campionati a singhiozzo e le decisioni federali non mandate giù. Sino alla stagione scorsa passata più a pensare di mantenere la categoria che altro.

Quest'anno si è partiti col piede giusto e alla sosta, la squadra di Everton Batata è riuscita a staccare tutti per la prima volta, approfittando dei rallentamenti di Cosenza e Giovinazzo, le dirette concorrenti nella lotta al salto di categoria. E di questo si è anche parlato nel tradizionale scambio di auguri con il primo cittadino Peppe Carta e con l'assessore allo Sport Salvo Midolo. La società e la squadra con il capitano Peppe Tarantola in testa ha consegnato anche un panettone al sindaco, ricevendo dallo stesso Carta (il quale si è detto da sempre primo tifoso della squadra anche per il sostegno fattivo al sodalizio del presidente Papale) il calendario personalizzato del Comune.


💬 Commenti