Melilli, pari interno ma rimane in vetta in A2

Girandola di emozioni contro i reggini del Futura: +2 sulla coppia Giovinazzo-Cosenza

Mezzo passo falso per Melilli frenato in casa dal Futura. Contro i reggini termina come all’andata alla prima giornata e cioè un pari. Stavolta al PalaMelilli arrivano sei gol, tre per parte, al termine di una partita intensa, spettacolare, avvincente, caratterizzata anche da assenze importanti per mister Batata (Gianino, Bocci e Failla) e, con alcuni giocatori non al meglio della condizione.

I calabresi sono partiti bene e hanno trovato addirittura il doppio vantaggio con Zamboni e Pedotti. Ma Melilli non si è demoralizzato ed ha reagito con orgoglio, trovando l'1-2 con Davide Spampinato e a 30" dalla fine del primo tempo con lo stesso giocatore augustano anche il pareggio. Melilli era riuscito anche a ribaltarla ad inizio ripresa con il gol lampo di Cristian Rizzo ma a quel punto il Futura ha attaccato a viso aperto, Melilli ha sfiorato più volte il 4-2 ma uno strepitoso Parisi (ex dell’incontro) ha parato l'impossibile e una zampata di Zamboni ha portato il risultato sul definitivo 3-3. Pareggia anche Giovinazzo per cui Melilli rimane in vetta a +2 sui pugliesi raggiunti dal Cosenza che si è rifatto dopo aver subito la pesante sconfitta sette giorni fa proprio a Melilli. Giovedì recupero in trasferta con l'Orsa Bernalda con la possibilità di  allungare in classifica.


💬 Commenti