Da Modena a Perugia, la Milone adesso va di corsa

Dalle finali Master femminili ai Cds Assoluti a squadre Argento: conto alla rovescia per il sodalizio di Roccasalva

Da Modena a Perugia, da una finale nazionale all'altra. Tutto di corsa. La Milone è abituata e non vede l'ora di scendere in pista per i Cds di atletica, ovvero le finali per società. Lo scorso fine settimana il sodalizio di Maurizio Roccasalva è stato protagonista a Modena (dove tornerà fra qualche settimana anche con gli Under 23) con i Master femminili, nel prossimo weekend sarà la volta delle Finali assolute Argento. 

Lo scorso anno la squadra si è aggiudicata la promozione dalla A Bronzo alla A Argento e quest’anno la Milone è partita con un ottimo “numero quattro”, che se confermato come posizione, varrebbe la promozione in A oro. La squadra si è rinforzata con l’inserimento di due atleti stranieri: Jean Butoyi che correrà gli 800 e i 1500 e Matiss Velps, giavellottista lettone che quest’anno ha superato i 71 metri.

La punta di diamante sarà ovviamente Matteo Melluzzo, lo staffettista dei Campionati Europei di Monaco e velocista di valore internazionale che ora corre anche per il Gruppo Sportivo delle Fiamme Gialle. Quest’anno Melluzzo nei 100 ha corso in 10”28 nella Finale dei Giochi del Mediterraneo, aggiudicandosi il quarto posto. Il mezzofondo sarà ben rappresentato con Butoyi e Zouhir Saharan che si è ben piazzato quest’anno ai Campionati Nazionali Assoluti ed ha ottenuto il personale scendendo ben oltre i 9 minuti nei 3000 siepi. Nel giavellotto Velps potrà ambire ad una posizione sul podio. Altre buone posizioni, utili ai fini della classifica finale, potranno essere ottenute da Gabriele Bosco nei 5km, Andrea Magnano nell’alto, Roberto Bruno nei 400hs, Cristian Arena nel triplo, Christian Indelicato nel martello e dalla 4x100.


💬 Commenti