Per i ragazzi dell'Asd Filippide Siracusa un'altra tappa nei campionati regionali della Federazione Sportiva FISDIR. Per la prima volta l'associazione di Antonio Esposito ha partecipato, a Palermo, ad una competizione regionale di tennistavolo.

“Tutto ciò grazie al maestro Levon Martirosyan - ha detto Esposito -, una icona, assieme ad Armine Makiniyan a Siracusa, per la disciplina del tennistavolo. Ed ecco un'altra sfida in ambito sportivo per ragazzi speciali, per dimostrare che certi limiti possono essere superati. Il tennistavolo, dove capacità di coordinazione ed abilità nella velocità di esecuzione sono fondamentali: tutto ciò, per questi ragazzi, diventa possibile grazie all'impegno e la dedizione del maestro Levon, un campione giunto a Siracusa dalla lontana Armenia assieme alla moglie Armine, già campionessa europea di tennistavolo. Oggi nella sede del CUS Palermo i due atleti della Asd Filippide, Mariano Calvo e Ivano Fossi, cercheranno di farsi valere”.


💬 Commenti

Supplemento telematico del periodico sportivo Lo Sport Illustrato

Registrazione al Tribunale di Siracusa n. 5 del 14.8.2014 | Editore LM Aretusa

Powered by Slyvi