Da Augusta a Melilli, l'entusiasmo di bomber Pasqua: "La Serie A? Un sogno"

L'atleta si è trasferito di pochi chilometri e oggi sarà già a disposizione del tecnico Rinaldi

La dirigenza del Città di Melilli C5 è lieta di annunciare l'arrivo del bomber Domenico Pasqua. Giocatore di talento, ex Augusta, con all'attivo ben 13 reti in 9 partite in questo scorcio di stagione, arriva alla corte di mister Nino Anthony Rinaldi con grandi prospettive ed entusiasmo. Ecco le sue prime dichiarazioni: “Sono molto felice e onorato di vestire la maglia del Melilli. Voglio ringraziare  in maniera particolare il presidente Francesco Papale che mi ha fortemente voluto e che da parecchio tempo mi segue ed ha sempre avuto grande stima di me e il desiderio mai celato di portarmi in questa stupenda famiglia. Un ringraziamento particolare va anche a mister Carmelo Sgroi che mi ha voluto fortemente già da inizio anno, con il quale ho condiviso una bellissima esperienza al Catania C5. Per me è un sogno che si avvera poter giocare nella massima serie e potermi confrontare con i migliori calcettisti del panorama nazionale ed internazionale. Spero di riuscire a fare bene sfruttando al massimo tutte le opportunità che mi capiteranno. Sono stato accolto benissimo dai miei nuovi compagni del città di Melilli, spero di riuscire a onorare al meglio questa maglia fino alla fine e regalare qualche gioia ai tifosi melillesi”.

Pasqua sarà già a disposizione di coach Rinaldi per la sfida di oggi alle 15 contro il Gisiniti Pistoia al Pala Villasmundo, incrocio che torna a distanza di qualche mese quando melillesi e toscani si giocarono lo spareggio per andare in A1, gara vinta proprio da Pistoia, con Melilli che una settimana dopo riuscì comunque a staccare il pass per la massima serie dopo la finalissima di Catania contro Regalbuto. 


💬 Commenti