Megara Augusta, il tecnico Lombardo si dimette ma rimane nello staff

L'allenatore non siederà in panchina domani contro l'Eubea, ricoprirà il ruolo di responsabile dell'area tecnica e settore giovanile

Federico Lombardo non è più il tecnico del Megara Augusta. Lo ha annunciato la stessa società che milita nel girone D del campionato di Promozione: “L’FCD Megara 1908 comunica che, in data odierna, il tecnico Federico Lombardo ha rassegnato le sue personali dimissioni da allenatore della prima squadra, per divergenza di vedute. La Società, nel ringraziare il Tecnico per il lavoro svolto fino ad oggi, ci tiene a precisare che il Sig. Lombardo rimarrà ancora all’interno della stessa, continuando nel suo lavoro di Resp. Tecnico del Settore Giovanile nero-verde”.

Il tecnico canicattinese e la società augustana hanno deciso di comune accordo, anche in virtù degli ultimi risultati non positivi, che hanno relegato il Megara in una posizione difficile di classifica, oltre al non superamento del turno di Coppa Italia dopo lo 0-0 interno di mercoledì contro l'Atletico, senza riuscire ad aver ribaltato il 4-2 dell'andata in terra etnea. Domani il Megara giocherà in anticipo il proprio turno di campionato, al “Megarello” di Brucoli contro l'Eubea. In panchina probabile una soluzione interna con Marziano e Riccobello, nei prossimi giorni la società renderà noto un eventuale successore.  


💬 Commenti