Futsal, gemellaggi ed esperienze giovanili: il Gran Galà dello Sporting San Paolo

Il 9 giugno al Museo Etnologico di Solarino la kermesse con la società di Seby De Simone protagonista

Sporting San Paolo a trecentosessanta gradi. Dal calcio ad undici al futsal sono tantissime le soddisfazioni raccolte dalla società gialloblu negli ultimi giorni. I solarinesi sono stati ospiti del Perugia Calcio al Centro Sportivo "Paolo Rossi". Esperienza indimenticabile per alcuni dei talenti del San Paolo che hanno vissuto due giornate con la società biancorossa. Presenti gli atleti Italia e Leone per la categoria Primavera, Vitelli, Scalora e Costa per la categoria Under 17 Nazionale ed infine Papa, Scollo e Accaputo per la categoria Under 15 Nazionale. Tutti i ragazzi hanno ben figurato ed in particolare Leone, Scalora e Vitelli sono andati anche a  segno. Grandissima la prestazione del 2004 Seby Italia, su cui oramai diverse società hanno posato gli occhi. I giovani solarinesi, accompagnati dal presidente Seby De Simone e dal Direttore Generale Kevin Giliberto hanno poi svolto il tour per la città, visitato il Museo del Perugia e calcato l'erba vera del "Renato Curi". Inoltre è stata l'occasione per sondare la nascita di un possibile progetto con la società canadese del Mississauga Football Club, presente con tecnici e dirigenti. Il San Paolo è poi rientrato dall'aereoporto Fiumicino di Roma e già nel pomeriggio, confermando di essere una realtà oramai affermata sul territorio.

Ma grossissime soddisfazioni sono arrivate anche dal mondo del futsal con il team di Maurilio Di Grano che ha vinto i play-off di Serie D, battendo 3-1 la Leonzio e ottenendo una storica promozione in C2. Venerdì, invece, ha trionfato l'Under 17 che ha violato il campo del Villasmundo e ottenuto la vittoria della Coppa Provinciale. Risultati eccellenti a cui va sommata la qualificazione in semifinale con la categoria ad undici che domani giocherà contro l'Accademia Siracusa per chiudere al primo posto la regular season.

Non solo campo perché giorno 9 giugno, dalle 20, al Museo Etnologico di Solarino si alzerà il sipario sul Gran Galà del calcio solarinese mentre il 10 il sodalizio gialloblu procederà ad un'iniziativa sociale legata alla "Raccolta del sorriso" per la giovane donna Sebiana. La cittadinanza è invitata.


💬 Commenti