Ortigia di forza a Palermo, Telimar schiantato

Prosegue il momento d’oro dei biancoverdi, secondo successo in A1

Prosegue il momento d’oro dell’Ortigia. Dopo l’en plein in Europa, arriva il secondo successo in altrettanti incontri anche in campionato. Ed è di quelli che fanno rumore perché a Palermo contro Telimar i biancoverdi si impongono per 16-8 al termine di quattro tempi praticamente dominati. E sabato si tornerà in Cittadella contro De Akker per la terza di andata, mentre domani alle 16,30 presentazione della stagione sul solarium adiacente la “Paolo Caldarella”.


TELIMAR-CC ORTIGIA 1928 8-16

TELIMAR: E. Jurisic, M. Del Basso 1, A. Vitale, F. Di Patti, A. Giorgetti 2, J. Hooper, A. Giliberti 2, A. Pericas Eixarch, E. Fabiano, D. Occhione, R. Lo Dico 1, M. Irving 2, F. De Totero. All. Baldineti

CC ORTIGIA 1928: S. Tempesti, Giribaldi, Carnesecchi, A. Condemi, Di Luciano, Velkic 1, Ferrero 4, J. Gorria Puga 2, F. Condemi 2, Rossi 2, Vidovic 3, Napolitano 2, Ruggiero. All. Piccardo

Arbitri: Paoletti e Colombo

Parziali: 0-2 2-5 4-4 2-5


💬 Commenti