Le maglie del Siracusa calcio: la curva Anna le dona all’Asd Filippide

Consegna oggi al campo scuola Pippo Di Natale fra ultras e l’associazione di Esposito

Curva Anna e Asd Filippide ancora più unite nel nome del Siracusa Calcio. Oggi pomeriggio alcuni tifosi azzurri hanno consegnato le maglie azzurre di domenica scorsa, post sfida all’Igea Virtus, ai ragazzi dell‘associazione di Antonio Esposito che frequenta tra l’altro abitualmente la curva durante le gare interne degli aretusei.

“Con questo incontro - ha detto Esposito - vogliamo lanciare un messaggio, ovvero far comprendere ai giocatori che così come i nostri ragazzi speciali lottano tutti i giorni nella vita per l’inclusione sociale, anche loro devono fare altrettanto per onorare la propria maglia. Sosterremo sempre la nostra squadra e ringraziamo gli ultras per il pensiero avuto nei nostri confronti“. 

“Siamo noi che ringraziamo voi - hanno detto i tifosi - perché ci regalate sorrisi e speranze. E questa consegna non vuol altro che rappresentare il fatto che la maglia ha un valore speciale, della quale possederla dopo quanto successo domenica non ci interessa. La maglia ha un valore speciale cosi come i ragazzi del Filippide ed è giusto che le abbiano loro. La Curva è inclusione, non violenza. E siamo sempre stati al fianco di chi è meno fortunato di noi, tanto più che il 17 dicembre saremo anche all’istituto Sant’Angela Merici per un’altra iniziativa“.


💬 Commenti