Aretusa, esordio prorompente nella Serie B maschile

Messina annichilito al Pala Pino Corso

Una conclusione vincente di Leone Santos

L'Aretusa parte con il piede giusto nella Serie B maschile e così come nel test congiunto di qualche settimana fa, rifila una sonora sconfitta alla Pallamano Messina. I ragazzi di Andrea Izzi (squalificato, in panchina è andato Enzo Augello) sono usciti vittoriosi dal Pala Pino Corso con il punteggio di 32-23 al termine di una gara che già nella prima frazione non aveva avuto particolari strappi, se non poco prima del 20' quando Santoro e compagni hanno poi allungato, chiudendo la prima frazione sul 14-9.

La ripresa è stata poi una gestione complessiva, con gli aretusei che sono arrivati anche sul +11 salvo poi subire un break di 3-0 dagli avversari quando l'Aretusa era rimasta in doppia inferiorità numerica per 2 minuti comminati contemporaneamente a Santoro e l'ultimo arrivato, il portoghese Leone Santos, tra i protagonisti assoluti dell'incontro con 6 reti (come Brandino e Faraci), così come Yatawarage che cresce a vista d'occhio e ha chiuso la gara da top scorer con 9 reti personali. 

 


💬 Commenti