Paomar, successo di forza a Palermo: "L'avevamo preparata molto bene"

L'analisi del capitano Pappalardo dopo l'exploit alla quarta di andata in Serie B maschile

La Paomar scesa in campo a Palermo

Secondo successo consecutivo per la Paomar Volley Siracusa. Dopo la sosta forzata per maltempo la squadra di Mirko Peluso è andata a violare il parquet della Volo Saber Palermo per la quarta giornata di andata della Serie B maschile: 3-1 per Pappalardo e compagni ed è stato proprio il capitano aretuseo ad aver analizzato l'incontro: “Bella vittoria, frutto del lavoro svolto durante la settimana e grazie alle indicazioni tattiche che mister Peluso ci aveva dato sulla squadra avversaria - ha detto il capitano Antonio Pappalardo -. Tant'è che nel primo e nel secondo set avevamo preso subito le distanze, non così nel terzo dove loro avevano reagito e preso le contromisure adeguate. Poi siamo stati altrettanto bravi nel quarto set a rispondere e fare così nostra la partita. Un plauso a tutti, anche a chi è entrato dalla panchina, dimostrandosi subito in gara. Sulla carta adesso ci attenderanno due gare più agevoli ma il destino lo scriviamo noi, nel senso che se affronteremo tutti con la stessa intensità possiamo far risultato con chiunque; viceversa possiamo perdere con tutti se non faremo altrettanto”.

La Paomar ha vinto con i parziali di 22-25; 21-25; 25-22; 18-25, c'è la sfida della terza giornata in casa contro Volley Catania da recuperare. Con 6 punti dopo 3 gare la società della famiglia Carpinteri si è assestata a centroclassifica. Domenica sfida interna al Gupe Volley, poi sei giorni dopo sul parquet della Provenzano Palermo, due squadre - come sottolineato dal capitano siracusano - sulla carta più abbordabili ma occorrerà sempre fare massima attenzione. 


💬 Commenti