Aretusa: Lion, Cella e Rubino primi volti nuovi

Si muovono sul mercato femminile e maschile, quest’ultima domani a Scicli in memoria di Tabaku

Maddalena Lion, Enrico Cella e Lorenzo Rubino

Primi volti nuovi in casa Pallamano Aretusa. Tanto nella squadra maschile quanto in quella femminile, entrambe impegnate nella Serie A2 nazionale: il tecnico della maschile Andrea Izzi, oltre ai riconfermati della passata stagione potrà giovarsi anche delle prestazioni del portiere siracusano Lorenzo Rubino e del pivot trevigiano di Oderzo, Enrico Cella. Il collega della femminile Antonio Costa ha invece salutato l’arrivo della centrale Maddalena Lion per un roster ancora in costruzione e il cui campionato inizierà a ottobre inoltrato. Un po’ come per la maschile che però a inizio ottobre sarà già di scena con il primo concentramento della Youth League Under 20 a Salerno. Per ridare i suoi, coach Izzi ha fatto sostenere delle amichevoli in famiglia e domani un primo vero test a Scicli contro Ragusa, una selezione maltese e la locale e neonata Scicli Social Handball club. Si giocherà per onorare la memoria di Fabian Tabaku, atleta prematuramente scomparso. 


💬 Commenti