Dentro Rinaldi, fuori Batata: Melilli pronta al cambio tecnico

Esonerato il brasiliano dopo sei sconfitte in altrettanti incontri in A, pronto a subentrare il coach messinese

Everton Batata ai saluti, Nino Rinaldi prossimo a subentrare. Melilli cambia in panchina perché sei sconfitte in altrettanti incontri nella massima serie del calcio a 5 italiano, sono state giudicate troppe per il sodalizio guidato da Francesco Papale. Il quale, insieme con il direttore sportivo Sergio Lamia ha preso questa decisione, dolorosa ma ritenuta necessaria anche perché a Batata è legata la splendida cavalcata della passata stagione con il salto nella massima serie per la prima volta nella storia.

Melilli non ha ancora ufficializzato il sostituto ma lo farà domani. L'indiscrezione, non smentita dalla società, l'ha poi riportata calcioa5anteprima con il nome del sostituto, il coach messinese Nino Rinaldi che ha avuto una esperienza pure ad Augusta e vanta esperienza nella massima serie. 

Classe ’66, di Messina, Rinaldi ha iniziato la carriera da allenatore nel calcio a 5 nel 2002/2003, mentre nel 2014 ha conseguito il titolo di allenatore di primo livello a Coverciano. Durante la sua lunga carriera, ha guidato, tra le altre, la Fata Morgana Reggio Calabria (serie B e Under 21), la Cadi Reggio VV (serie B), il Città di Villafranca (serie B), l’Augusta Calcio a 5 (serie A2), la Polisportiva Futura (serie B) e il Real Cefalù (serie A2). Lo scorso anno ha condotto i calabresi del Polistena nella massima serie del futsal. 


💬 Commenti