Il Real Palazzolo vince in casa dell'Aretusa per 2 a 1 nella gara di play out e ottiene la permanenza in serie C1. Ottima prestazione di tutta la squadra che dimostra per tutti i 40 minuti di voler a tutti i costi mantenere la categoria. Un "miracolo" sportivo la salvezza del Real Palazzolo se si guarda la posizione e i punti in classifica al termine del girone di andata. Partita maschia fin dai primi minuti con il Real che si difende bene e sfiora il vantaggio in avvio. Il vantaggio arriva a metà primo tempo con Davide Garfi che supera il portiere di casa con un perfetto rasoterra. L' Aretusa va in avanti alla ricerca del pari ma il Real si difende perfettamente e non rischia quasi nulla. Si va al riposo sullo 0 a 1. Nella ripresa l'Aretusa parte forte e le ottime parate di Luca Pappalardo mantengono il risultato invariato. Poco dopo il Real perde Davide Garfi che é costretto ad andare in ospedale a seguito di uno scontro di gioco, con il giocatore del Real che sbatte contro le protezioni esterne del campo. Il Real dopo la lunga pausa torna in campo forte e colpisce una traversa con Lombardo. Poco dopo però De Luca sfodera un gran tiro che batte irremediabilmente Pappalardo.

Il Real non demorde e poco dopo capitan Giompaolo mette a segno il gol del vantaggio su assist di Faraci. Real ancora in avanti con Salonia che colpisce il palo e ancora con Lombardo che sbaglia a tu per tu con il portiere locale. L'Aretusa le prova tutte e va vicino al pari colpendo un palo. Me nel finale concitato il Real non sbaglia nulla e difende con le unghie fino al triplice fischio finale il gol di Giompaolo che vale la salvezza.


💬 Commenti

Supplemento telematico del periodico sportivo Lo Sport Illustrato

Registrazione al Tribunale di Siracusa n. 5 del 14.8.2014 | Editore LM Aretusa

Powered by Slyvi