Serie A: c’è Bolzano, l’Albatro torna al Pala Pino Corso

Dopo alcune gare giocate a Rosolini match nel capoluogo contro gli ex Mizzoni e Cantore

La Teamnetwork Albatro torna a giocare al PalaCorso dove domani, a partire dalle 16.30, affronta il Bolzano degli ex Mizzoni e Cantore.

Partita valida per la settima giornata di ritorno. I siracusani si presentano al completo con Bobicic che resta ai box e che scalpita ormai per il rientro. Il giocatore montenegrino sta aumentando i ritmi della preparazione e si spera possa essere l’ulteriore valore aggiunto in vista play out.

“Iniziamo a giocarci una serie di finali. – commenta così il tecnico Peppe Vinci - La squadra deve cambiare registro, lo dobbiamo a noi stessi ed a tutti. Siracusa deve salvarsi lo merita e lo dice la tradizione. Sicuramente non saremo noi a tirarci indietro.”

Rifinitura dedicata agli aspetti tecnico-tattici con schemi provati e riprovati. La squadra vuole tornare a ripetere la grande prova offerta contro Pressano.

“Abbiamo lavorato duro tutta la settimana – commenta Hamza Fraj – Stiamo lavorando anche sull’aspetto mentale perché questo sarà una ulteriore arma in vista dell’ultima fase della stagione.

La squadra è composta da ottimi giocatori – continua il numero 10 tunisino – e forse abbiamo pagato troppa sfortuna lungo la stagione fin qui giocata. Noi vogliamo vincere, siamo determinati e sono certo che ci presenteremo ai play out per raggiungere il nostro obiettivo.


💬 Commenti