Albatro, primo acuto stagionale contro Eppan

Finale al cardiopalma con Randes ancora decisivo

La rete di Morettin per il momentaneo 17-16 Albatro

Primo successo stagionale dell’Albatro dopo cinque sconfitte consecutive. Cuore e testa contro Eppan e il 21-20 permette alla squadra di Peppe Vinci di smuovere finalmente la classifica del massimo campionato di pallamano maschile. 
Una prima frazione giocata sempre punto a punto (e chiusa una rete sotto) e una ripresa ad altissima intensità, durante la quale sono saliti in cattedra soprattutto Morettin e Bianchi, oltre al solito Randes che ha compiuto parate importanti nel momento topico dell’incontro. Ma quando l’Albatro sembrava aver aumentato il vantaggio, Eppan si è rifatta sotto e al 22’ si è riportata a -1. E così gli ultimi 6’ di gioco si sono vissuti al cardiopalmo. Morettin e Randes poi al 24’38” si sono scontrati in un’azione di difesa e il gioco si è interrotto per qualche minuto, fortunatamente senza gravi conseguenze per entrambi. Eppan ha trovato il pari a 25’26” ed è stato un finale incandescente. Al 26’30” ospiti di nuovo avanti, complice un paio di errori a conclusione del roster di Peppe Vinci, poi Bobicic (non in perfette condizioni ancora e a lungo in panchina) ha conquistato un rigore che Fredj ha trasformato. Albatro con l’uomo in più a 2’ dalla fine ma su azione d’attacco, Eppan chiama time-out e Vinci va su tutte le furie rimediando una ammonizione. Ma Gianluca Vinci trova la rete del 21-20 a 30” dalla fine che Randes conserva con una super parata che vale il primo successo stagionale.


💬 Commenti