Accademia, quasi en plein ai Tornei giovanili della Sila

Quattro categorie su sei appannaggio degli aretusei: “Esperienza formativa”

L’Accademia Siracusa parte col piede sull’acceleratore. E di fatto non ha mai chiuso una stagione, fra stage e tornei giovanili vari sparsi ovunque. L’ultimo, in Calabria, ha visto il sodalizio di Christian Romano primeggiare nel prestigioso Trofeo della Sila, disputatosi a Camigliatello Silano e Moccone. Sei le categorie, 27 le squadre provenienti dalle province di Siracusa, Catania, Messina, Cosenza, Crotone e dall’isola di Malta.
E come detto, Accademia protagonista visto che quattro tornei su sei sono andati agli aretusei e precisamente con le categorie 2006, 2008, 2009 e 2011, laddove sono state superate rispettivamente in finale Rende, Fair Play Messina, Katane Soccer e Crotone.

”Avevamo quattro categorie in campo e siamo soddisfatti - ha detto Romano - soprattutto per la bellissima esperienza disputata, al cospetto di società importanti e blasonate. Tre giorni impegnativi, su campi in erba naturale, poi in Sila in scenari stupendi. È un modo per concretizzare quanto fatto durante la preparazione estiva e per fare aggregazione da diversi anni a questa parte, dai più piccoli ai più grandi. Diciamo che questo modus operandi sta dando i suoi frutti”.


💬 Commenti