Melilli, piove sul... bagnato: Pala Villasmundo (al momento) inagibile

La struttura che ospita le gare casalinghe della Serie A danneggiata seriamente dal maltempo

Piove sul… bagnato in casa Melilli. E' proprio il caso di dire così visto che la società del presidente Francesco Papale, fanalino di coda della massima serie di futsal, probabilmente sarà costretta a emigrare per un po'. Tranne che il Pala Villasmundo non venga rimesso a nuovo in tempi celeri dopo il nubifragio che ha colpito il territorio nell'ultimo week-end (ma è previsto altrettanto anche nella giornata di domani), danneggiando seriamente la struttura della frazione melillese.

Il tensostatico, di fatto, è stato divelto in alcuni punti e ciò potrebbe non rendere agibile l'impianto in vista della gara che Tarantola e compagni disputeranno sabato alle 16 contro la Fortitudo Pomezia. Solo nei prossimi giorni sapremo se Melilli sarà costretto a trovare una nuova soluzione, non semplice vista la penuria di impianti idonei in provincia (probabilmente solo Rosolini sarebbe ok), costringendo la squadra di Nino Rinaldi a spostarsi nella vicina Catania. 


💬 Commenti