L’Augusta è una… Pasqua: “Il mio titolo? Mica male ma bravi tutti”

Squadra promossa in B da tempo e da ieri anche col miglior bomber del torneo

Serie C1 in archivio, festa in casa Augusta per il salto di categoria raggiunto da qualche settimana e con un altro obiettivo conquistato, quello del titolo di capocannoniere per Domenico Pasqua con 55 gol tra campionato e Coppa
 “E’ stata una bellissima stagione. – ha commentato Pasqua - Gli obietti della società li sapevamo tutti ed erano chiari già ad inizio di stagione: Coppa Italia e campionato. Ci siamo riusciti consapevoli delle nostre forze, e di questo sono molto felice di avere contribuito a conquistare la promozione in serie B. Personalmente mi ritengo molto soddisfatto per l’obiettivo personale raggiunto, quello di migliore marcatore del torneo di C1 con 44 reti in campionato e 11 in Coppa Italia. Una sana competizione che mi ha visto concorrere con il mio diretto antagonista Gomez del Montalbano, a cui faccio i miei complimenti per le grandi qualità tecniche e umane.  L’obiettivo personale raggiunto non è solo mio, ma gran parte lo devo condividere con mister Armenio, e soprattutto con tutti i miei compagni, grazie a loro apporto e supporto sono riuscito a coronare questo mio obiettivo stagionale”.


💬 Commenti