La bellezza di piazza Duomo di Siracusa è stata arricchita dal vocìo di decine di bambini in festa e di innumerevoli spettatori, tra familiari e visitatori. Ortigia ha ospitato un importante evento sportivo, ovvero la prima delle 19 tappe itineranti di Bicimparo Kinder of Joy 2023. Il successo del progetto della Federazione Ciclistica Italiana (FCI), in collaborazione con Ferrero e Decathlon, è stato la partecipazione di oltre150 ragazzi tesserati e non, di età compresa fra 5 e 15 anni, provenienti da scuole ciclismo di tutta la regione.

Ad occuparsi dell'ardua organizzazione è stata la giovane e promettente ASD Siracusa Academy Cycling, che ha potuto contare sulla collaborazione dei Coordinatori Tecnici Regionali Giovanili della Basilicata e della Puglia, Emilio Infantino e Carlotta Basile, che seguiranno tutte le tappe del Bkjom del sud Italia. Sono scesi in campo e si sono spesi per rendere impeccabile questa manifestazione anche la Responsabile della segreteria del C.R Sicilia Lorenza Glorioso, il coordinatore tecnico regionale del settore giovanile Nello Gangemi, il responsabile di settore Totò D'Andrea ed il tecnico regionale del settore fuoristrada Gerlando Scrofani. Inoltte, hanno collaborato attivamente e sinergicamente le scuole ciclismo presenti, col fine ultimo di promuovere il ciclismo giovanile, in maniera gioviale e sicura. 
In prima linea anche le autorità federali. Erano presenti il Vice Presidente del C.R. Sicilia, Calogero Rivituso, il coordinatore della S.T.R. Sergio Monterosso e il Delegato Provinciale FCI Daniela Rinaudello che ha aperto la manifestazione ringraziando ampiamente la società organizzatrice e l'Amministrazione comunale di Siracusa per avere reso possibile questo connubio tra sport e valorizzazione territoriale. La stessa ha prestato anche la propria collaborazione pratica e la competenza tecnica in uno dei settori di prova dei bambini fino a conclusione dell'evento.

È stata una giornata indimenticabile per i piccoli ciclisti che si sono cimentati nelle varie prove di abilità con diverso grado di difficoltà. Tra loro saranno selezionati i 32 bambini con maggior punteggio per affrontare la prova di Gimkana Sprint regionale, che determinerà la squadra vincitrice per partecipare al Meeting Nazionale di Società per giovanissimi previsto per il 16 giugno a Pescara.


💬 Commenti

Supplemento telematico del periodico sportivo Lo Sport Illustrato

Registrazione al Tribunale di Siracusa n. 5 del 14.8.2014 | Editore LM Aretusa

Powered by Slyvi