Pallamano Aretusa, bilancio in agrodolce nell'ultimo week-end. La formazione di Serie A2 femminile è tornata da Marsala con una prevedibile sconfitta contro il più quotato Paceco, nella prima gara della fase a orologio. Come spesso accaduto anche in campionato, le ragazze di Alfio Settembre hanno retto un tempo, poi hanno ceduto di schianto alle avversarie. Poco male visto che sarebbe stato comunque difficile raggiungere le final Eight quest'anno con la formula nuova che promuove solo una squadra del girone. Ora testa al match di domenica prossima in casa contro lo Sportinsieme.

In A2 maschile invece, è tornata al successo la squadra di Andrea Izzi: dopo i ko con Giovinetto e Lanzara, primo successo nella fase a orologio, ancora contro Mascalucia (un pari e una vittoria nei due precedenti della regular season) e quinto posto quasi ipotecato nel girone, con la testa adesso rivolta al match di sabato prossimo a Enna e successivamente Palermo, per poi preparare l'assalto finale al concentramento di Youth League Under 20 di Pontinia che potrebbe permettere a Santoro e compagni di staccare il pass per le Final Eight Scudetto.


💬 Commenti

Supplemento telematico del periodico sportivo Lo Sport Illustrato

Registrazione al Tribunale di Siracusa n. 5 del 14.8.2014 | Editore LM Aretusa

Powered by Slyvi