Torneo regionale di categoria, la Vigaro cala i suoi giovani assi

Bilancio più che positivo a Valderice per il sodalizio di Gamuzza

Vigaro protagonista al Torneo regionale di Valderice. Per il V categoria Nicolò Catania si è piazzato al primo posto davanti a Matteo Figura (Santandrea out agli ottavi di finale). 

Negli Under 11 Viola Formica si è piazzata al terzo posto, negli Under 13 vittoria per Giammarco Interlandi, en plein negli Under 15 col podio composto da Nicolò Santandrea, Matteo Figura e Nicolò Catania. Per il VI categoria, fuori invece ai quarti di finale lo stesso Interlandi.

”Meglio di cosí non poteva andare - dicono i tecnici Fabio Amenta (presente alla kermesse trapanese), Daniele Romano e Anhait Martirosyan -. Una trasferta lunga ma che ha fatto sorridere  i nostri ragazzi e anche il presidente Peppe Gamuzza. Nel quinta categoria finale tutta Vigaro con un ottimo Nicolò Catania che si impone sul compagno Matteo Figura anche lui reduce da una grande prestazione. I due hanno conquistato l‘accesso al tabellone di eliminazione qualificandosi primi nei rispettivi gironi per poi proseguire il tabellone sbarazzandosi entrambi di giocatori molti esperienti. Si ferma negli ottavi Nicolò Santandrea, sfortunato in alcune occasioni che se giravano nel verso giusto potevano tranquillamente portarlo verso una semifinale raggiungendo i compagni finalisti. Si ferma ai quarti di finale nel sesta categoria un sempre ringhioso Interlandi Giammarco che nella sua categoria giovanile Under 13 non sbaglia e conquista il primo posto. Nella categoria under 15 podio tutto Vigaro con il primo posto conquistato da Santandrea Nicolò che stavolta non sbaglia andandosi a prendere con forza la vittoria finale della categoria, seguito al secondo posto da Figura Matteo e al terzo da Catania Nicolò. Ottimo risultato anche per la giovanissima Viola Formica a cui sta stretto il terzo posto conquistato perché è stata protagonista di una bella prova con una atleta piú quotata di lei, che gli avrebbe dato qualche soddisfazione in più”.

Ancora una volta la Vigaro quindi protagonista assoluta a livello regionale e che ha nel suo palmares nazionale diversi titoli sia a squadre che individuali. Risultati nazionali importanti che si sommano a quelli della giovane Federica Interlandi quest‘anno in prestito al Casamassima in serie B femminile nonchè atleta di spicco della società siracusana già nel giro della nazionare Italiana giovanile. Assente in questo torneo l‘altra giovane atleta, Miriam Averna, in crescita e che dimostrerà sicuramente al prossimo appuntamento di che pasta è fatta. Soddisfatti i tecnici Fabio Amenta che ha seguito il torneo, Daniele Romano e Anhait Martirosyan che vedono i loro giovani spiccare il volo. Prossimo impegno dal 24 al 27 novembre per un torneo nazionale giovanile a Terni, importante prova di confronto con atleti molto quotati anche internazionalmente.


💬 Commenti