Pietro Mina del Team Bike Siracusa Noto, 2° assoluto batteria Open e 1° categoria Elitè
Pietro Mina del Team Bike Siracusa Noto, 2° assoluto batteria Open e 1° categoria Elitè

Se l'occhio vuole la sua parte va proprio detto che la Rocca di Buticari ha accolto in uno scenario incantevole, fra mare e monti, le squadre partecipanti alla prova XCO ideata e impeccabilmente curata dall'ASD Bike 1275.

La gara di Nizza di Sicilia in provincia di Messina, valevole come prova Nazionale FCI del circuito “Borbonica Cup” e di Coppa Sicilia, si è articolata su un tracciato degno del suo prestigioso, senza respiro, lungo circa 3,8 km, dalle salite con pendenze a doppia cifra e discese tecniche. Il 2023 ha un calendario fitto di manifestazioni ciclistiche, agonistiche e non e vede una cospicua partecipazione di bikers. Siracusa è sempre ben rappresentata, soprattutto nel settore fuoristrada. A Buticari, dove ha presenziato anche il presidente provinciale Fci, Daniela Rinaudello, la società Team Bike Siracusa Noto è salita sul gradino più alto del podio e sono stati presenti anche le squadre Cycling Team Cassibile, Quasi Bikers, UC Siracusani e Team Bike Priolo.
La prima batteria ha visto protagoniste le categorie amatoriali impegnate in 4 giri di percorso. Da subito si è posto in testa l'M2 Angelo Parisi (Bike 1275), che ha vinto con lucidità e grinta la gara di casa. In questa entusiasmante prova, gli atleti aretusei hanno conquistato un ottimo 6° posto assoluto e 3° di categoria ELMT con Gioacchino Meli (Team Bike Siracusa Noto); 3° posto di categoria M2 per Davide Puzzo; 3° posto M3 per Alessandro Gallo; 3° posto M4 per Luca Litteri; 1° posto M5 per Alessandro Spampinato; 1° posto M6 per Ubaldo Piccione e 2° per Carmelo Mercante; 3° posto M7 per Luigi Salustri; 2° posto M8 per Emanuele Interlici e 3° per Paolo Liistro.
La seconda batteria è stata quella degli Esordienti (13-14 anni), a cui è seguita quella degli Allievi (15-16 anni). Fra le categorie giovanili, i siracusani rientrati nella top ten sono stati Gianluca Spampinato (Allievo 1° anno), Carlotta Sammatrice (Esordiente Donna 1° anno) e Kenya Sabatelli (Allieva Donna 2° anno). 
La quarta ed ultima batteria ha interessato gli agonisti delle categorie Juniores, Under 23 ed Elitè. La gara è stata condotta indisturbatamente dall'atleta nisseno del Team Race Mountain Salvatore Lo Monaco. Invece il secondo e terzo atleta, Pietro Mina (Team Bike Siracusa Noto) e Nicolò Salinitri (Bike 1275) sono giunti quasi contemporaneamente all'arrivo, con la vittoria di volata e di categoria Elitè per il siracusano. Si annoverano in top ten fra gli agonisti aretusei Martina Cappuccio, 1° di categoria Donne U23, e Antonio Cassarino, 4° di categoria Juniores. 
A prescindere dalle classifiche, va dato grande merito alla lunga lista dei ciclisti del territorio siracusano cimentati in questa ardua prova di cross country.
Il calendario di XCO del circuito Borbonica Cup prevede la prossima tappa ad Eboli (SA), per giorno 28 maggio ed il prossimo appuntamento di Coppa Sicilia per il settore cross country categorie giovanili, nonchè prima prova di Coppa Italia, sarà la gara organizzata dal Racing Team Agrigento del 23 aprile.


💬 Commenti

Supplemento telematico del periodico sportivo Lo Sport Illustrato

Registrazione al Tribunale di Siracusa n. 5 del 14.8.2014 | Editore LM Aretusa

Powered by Slyvi