Stefano Frittitta (foto frame Real Siracusa)
Stefano Frittitta (foto frame Real Siracusa)

Tre gol in tre partite, Stefano Frittitta si riscopre bomber (ma lo è sempre stato) e dopo essere rientrato al Real Sirscusa, ha già messo la firma sul doppio confronto di Coppa Italia contro la Leonzio e oggi a Santa Croce nel successo di misura della squadra di Elio Moncada alla prima di campionato.

”Sono contento - ha detto l’attaccante ai canali ufficiali del club - ma il merito come sempre è di tutta la squadra che lavora sodo e poi crea i presupposti per un successo importante contro una squadra ostica su un campo difficile. È solo la prima gara, c’è ovviamente da lavorare ma lo facciamo sin da quando abbiamo iniziato la preparazione e siamo molto contenti“.

Delusione invece in casa Leonzio che dopo i due ko di Coppa contro il Real non è riuscita a invertire il trend, perdendo alla prima giornata in casa contro la neopromossa Misterbianco. Ci sarà ancora da lavorare per il tecnico Natale Serafino che aveva qualche defezione e recuperando l’intera rosa potrà provare a invertire il trend.


💬 Commenti

Supplemento telematico del periodico sportivo Lo Sport Illustrato

Registrazione al Tribunale di Siracusa n. 5 del 14.8.2014 | Editore LM Aretusa

Powered by Slyvi