Aretusa 94, dopo il campionato anche la Coppa: "Un lavoro partito da lontano"

Il tecnico Trotolo analizza tutta la stagione e guarda già alla prossima con la valorizzazione del settore giovanile

Dopo la vittoria della Serie D di calcio a 5 anche la Coppa Trinacria. L'Aretusa non è ancora appagata e lo ha dimostrato riuscendo a portare a casa anche il trofeo siciliano dopo aver sconfitto 2-1 i pozzallesi del Libera Futsal nell'ultimo match della competizione grazie alle reti di Coscione e Pulvirenti.

“Un'annata positiva - ha detto il tecnico Giorgio Trotolo - perché ci eravamo prefissati tutto questo: abbiamo vinto campionato e Coppa e vincere fa sempre piacere. Abbiamo costruito un bel gruppo anche fuori dal campo, ci siamo mossi alla ricerca di giocatori affidabili, qualcuno che facesse la differenza ma si è lavorato di più sul collettivo. Ora ci prepareremo per la C2, è presto per parlare di aspetti tecnici ma siamo già proiettati in questa direzione consapevoli che servirà una organizzazione più capillare cercando di fare crescere pure l'Under 19 e altre categorie giovanili”.  


💬 Commenti