Premio Santuario Madonna delle Lacrime: Mark Cuschieri e Antonino Cannella ancora protagonisti

La condizionata da 11 mila euro sui 1400 metri in pista grande per cavalli anziani ha alimentato il convegno di galoppo al "Mediterraneo"

Mark Cuschieri e Antonino Cannella ancora protagonisti al Mediterraneo di Siracusa. I colori giallo-verde tingono l'arrivo del Premio Santuario Madonna delle Lacrime condizionata da 11 mila euro sui 1400 metri in pista grande per cavalli anziani. Buridan centra subito il bersaglio alla prima uscita siracusana confermando le buone impressioni destate durante i lavori mattutini. In casa Cuschieri, insomma, approda un altro campione. Una scuderia che acciuffa anche la terza piazza con Prestbury Park, che risale bene dalle retrovie. Tra i due si incastona il progresso, sempre più evidente, di Melo Black. 

Il jockey Cannella per altro conduce alla vittoria Diloal nel Premio Solarino. I brevi 1200 metri di pista grande sono dettati dalla loro andatura vincente. Sul podio anche Leo Salsim e Comeatchoo che, insieme, fanno lievitare la quota trio a 816 euro circa. 

In apertura Daniel Grey risponde bene a Salvo Basile e regala una delle due vittorie in giornate a Mister Vincenzo Caruso; l'altra è legata Secret My Love che si mette in evidenza fra i cavalli di 3 anni impegnati nel Premio Ortigia. Sensazione Poy non delude Mister Postiglione e primeggia sul doppio chilometro di pista sabbia.

La chiusura fa fare tris di successi a mister Caruso e doppio in giornata a Salvo Basile. Secretinthedark vince bene una Vendere sui 1200 metri di pista piccola


💬 Commenti