Aurora Aricò, Ilenia Zappulla e Irene Bottaro
Aurora Aricò, Ilenia Zappulla e Irene Bottaro

Non conosce ostacoli la corsa del Siracusa Women che sul sintetico del “De Simone” rifila 4 reti all'Unime e consolida il secondo posto in classifica. Gara a senso unico con le aretusee a comandare il gioco dal primo all'ultimo minuto senza mai rischiare nulla. Mister Buda schiera la sua squadra con il consueto 4-3-3 con Aricó in porta, linea difensiva composta da Di Mauro e Maltese esterni con Zappulla e Ferraro centrali, a centrocampo il capitano Guardo coadiuvato da Palmeri e Verdibello con Bottaro e Mouddih a sostegno della punta centrale Pannetto.

Siracusa Women che passa in vantaggio al 14' con Bottaro che supera in velocità il terzino avversario e da posizione defilata trafigge il portiere con un preciso diagonale. Il raddoppio arriva al 32' su calcio di rigore concesso dall'arbitro per atterramento di Bottaro da parte dell'estremo difensore peloritano, sul dischetto si presenta la stessa Bottaro che firma la propria doppietta personale.

Nella ripresa le messinesi provano a riorganizzarsi ma ci pensa Pannetto a chiudere la gara con un preciso diagonale al 59' e con una conclusione che si infila sotto la traversa al termine di una pregevoli azione personale al 79'. Finisce così 4-0 per le ragazze di mister Buda che adesso affronteranno lo Scicli per l'ultima giornata del girone d'andata domenica prossima allo "Scapellato".

Infine tre atlete saranno di scena martedì con la Rappresentativa Regionale Femminile: si tratta di Aurora Aricò, Ilenia Zappulla e Irene Bottaro, presenti per lo stage selettivo che si terrà a Calascibetta in provincia di Enna.


💬 Commenti

Supplemento telematico del periodico sportivo Lo Sport Illustrato

Registrazione al Tribunale di Siracusa n. 5 del 14.8.2014 | Editore LM Aretusa

Powered by Slyvi