Gran Premio Giovanissimi Fioretto: Club Scherma Siracusa fra le protagoniste assolute

Podi e ottimi piazzamenti per la scuola dei fratelli Cannarella a Santa Venerina

Club Scherma Siracusa protagonista al Gran Premio Giovanissimi di Santa Venerina. La seconda prova regionale di fioretto ha visto la scuola dei fratelli Adriano e Antonio Cannarella in auge, come da tradizione oramai, per una prova che era valida per le qualificazione alle fasi nazionali che si svolgeranno a Riccione a maggio. 

Il sodalizio aretuseo ha partecipato con ben 14 elementi suddivisi in cinque categorie. In particolare hanno avuto la possibilità di mettersi in risalto Cristiana Caracciolo e Ambra Oliva (categoria Bambine) rispettivamente prima e seconda; ma anche nei Maschietti è arrivato il podio più alto con Leonardo Rubino e i buoni piazzamenti di Iacopo Ferlisi (3°), Mattia Moceo (7°) e Francesco Anastasi (9°). 

Nella categoria Giovanissimi, invece, si sono fatti valere Giuseppe Santuccio che ha conquistato la piazza d'onore e un gradino più basso, sempre sul podio, Angelo Lombardo. Gabriele Crociata ha invece ottenuto un buon 5° posto. Meritevoli di menzione anche Miriam Blancato Di Stefano, Rachele Caracciolo e Gioia Ossino (categoria Ragazze) e Alberto Fiume e Alessandro Carrubba (Ragazzi).

La prossima prova regionale si svolgerà il 23 e 24 aprile.


💬 Commenti