Gare su pista, Milone protagonista nella kermesse d'apertura al "Di Natale"

Diversi primi posti per il sodalizio di Roccasalva e cornice di pubblico importante

Asd Milone protagonista al campo scuola “Di Natale”, in occasione della manifestazione (organizzata dallo stesso sodalizio di Maurizio Roccasalva) di apertura su pista (quella del 19 marzo che a causa del maltempo venne poi posticipata all'1 aprile). Tanti i partecipanti, soprattutto delle categorie Promozionali (Esordienti, Ragazzi e Cadetti). Primi assaggi di stagione su pista anche per le categorie Assolute con qualche risultato di rilievo anche se la manifestazione è stata purtroppo molto disturbata dal forte vento. 

Di seguito alcuni dei risultati più importanti: tentativo (non riuscito) di record italiano nel salto in alto master Sf65 di Carmela Micieli (1,25, - ha saltato 1,20). Ferdinando Altomare è giunto primo nel peso con 11,80 e nel disco con 36,71 (categoria Allievi). Federico Lentini haottenuto identico piazzamento nel giavellotto con 43,55 (categoria Allievi), Ivan Cavarra (categoria Ragazzi) davanti a tutti nei 60hs con 10"06 e nel vortex (lancio a 39,00). 
Chiara Iacono ha vinto la gara nel lungo con 4,28 e nei 60hs con 10"75 (categoria Ragazze). Ottimi risultati nella pedana di disco con Isidoro Mascali, primo con 47,82 (Atletica Futura Roma) seguito da Alexey Villari della Milone con 42,70. Nel Lungo cadetti, Salvatore Cangemi ha ottenuto il primo posto con la misura di 6,16 e negli 80 mt. con 9"36. Infine Mauro Ignazio Giudice ha trionfato nei 100 e 200 mt. rispettivamente con le misure di 11"13 e 22"80 e Crisitano Meli, che al primo anno Allievi, ha fatto registrare già un promettente 11"32 nei 100 mt.
“Si è trattato, in definitiva - ha chiosato Roccasalva - di una bella giornata di atletica che ha visto anche parecchio pubblico tornare in tribuna al ”Pippo Di Natale", con tantissimi genitori  a godersi le competizioni dei propri piccoli atleti". 


💬 Commenti