Pallamano Aretusa da domani a domenica a Chieti per le finali nazionali Under 17. Nel girone sfide contro Malo, Cassano e Pontinia. Di seguito le dichiarazioni di coach Izzi.
“Sorteggio? Poteva andare meglio ma anche peggio: avere Cassano campione in carica nel girone - ha detto il tecnico Andrea Izzi - non è una bella cosa, li abbiamo visti lo scorso anno quando fummo anche noi alle finali di Vicenza. Per quanto riguarda le altre due squadre, il Malo lo abbiamo già sconfitto nella finale del quinto e sesto posto della passata edizione, mentre il Pontinia è una squadra ripescata e sulla carta più abbordabile. Purtroppo il regolamento non ti permette di poterti giocare le primissime posizioni, qualora arrivassi già secondo nel girone. Andremo a Chieti per dire la nostra e confrontarci con le migliori formazioni nazionali a livello giovanile e confermare quanto di buono fatto lo scorso anno”.


💬 Commenti

Supplemento telematico del periodico sportivo Lo Sport Illustrato

Registrazione al Tribunale di Siracusa n. 5 del 14.8.2014 | Editore LM Aretusa

Powered by Slyvi