Tra l'Under 17 d'Eccellenza e la Serie D. La Siracusa Basket non conosce un attimo di sosta e dopo aver disputato il match con i più giovani in casa dell'Alfa Catania (ko 55-52) si è rituffata nel campionato maggiore. Domenica alle 18 al Pala Corso (con un prologo dedicato agli atleti del mini basket), infatti, appuntamento contro Misterbianco e anche in questo caso, coach Peppe Bonaiuto ha voluto rivolgere un appello ai propri tifosi: “Affinché accorriate in massa per sostenerci in quanto sarà un'altra sfida intensa con una formazione composta da diversi Under che disputano la Serie B con il Cus”. Anche la Siracusa Basket potrà mettere in mostra i suoi giovani, così come fatto nella gara intensa dell'Under 17 (12 punti per Parlato, 11 per Zerilli, 10 a testa per Gresta e Dell'Arte, 7 per La Iacona e 2 Arganese), anche se non è arrivata una vittoria. Gli aretusei dovranno ottenere uno dei primi due posti del mini girone a quattro per poter andare avanti nel torneo e in tal senso sarà già importante fare risultato contro il Cus Catania in terra etnea, dopo averlo già battuto alla prima giornata fra le mura amiche. Del girone fa parte inoltre pure il Basket Club Ragusa. 


💬 Commenti

Supplemento telematico del periodico sportivo Lo Sport Illustrato

Registrazione al Tribunale di Siracusa n. 5 del 14.8.2014 | Editore LM Aretusa

Powered by Slyvi