Slalom Avola e Val d’Anapo-Sortino, confermate le validità tricolori

Imbrò: “Premiato lavoro di squadra, grandi prospettive per il futuro e la Siracusa Pro Motorsport”

Con la pianificazione della prossima stagione automobilistica da parte di Aci Sport sono arrivate le titolazioni nazionali per le varie  discipline  e La Siracusa Pro Motor Sport ASD ha centrato l’obbiettivo di mantenere le validità Tricolori che riguardano il Campionato Italiano Slalom e il Trofeo Italiano velocità Montagna rispettivamente per la 15^ edizione dello Slalom Città di Avola e per la 38^ della Val D’Anapo - Sortino. Un successo meritato, ottenuto grazie alla sinergia che si è creata fra gli organizzatori e l’Automobile Club Siracusa, al supporto della Delegazione Regionale Aci Sport e alla collaborazione fattiva dei comuni interessati. In particolare per quanto riguarda Sortino da evidenziare la grande passione del primo cittadino Vincenzo Parlato e  la vicinanza alla manifestazione del sindaco di Melilli Giuseppe Carta, come ad  Avola è da sottolineare la grande disponibilità della prima cittadina Rossana Cannata e dell’assessore allo sport Fabio Cancemi. 
In rappresentanza della Pro Motor Sport ASD, nonché vice presidente dell’Automobile Club Siracusa Sergio Imbrò ha così commentato le titolazioni ricevute.

“Il riconoscimento attribuito alle gare nelle quali siamo parte attiva ci gratifica molto. L’intero gruppo di lavoro si riconosce nei continui progressi che ci hanno portato fin qui e ci danno impulsi sempre nuovi. Sono personalmente riconoscente a tutti quelli che hanno collaborato sia come parte dell’Associazione Sportiva, sia dell’intero Automobile Club che per le manifestazioni ha messo a disposizione cospicue risorse. Per questo la mia gratitudine va al nostro presidente avv. Pietro Romano, sempre disponibile sia quando l’Automobile Club organizza direttamente, come nel caso della cronoscalata di Sortino,  ma anche quando è promotore nel caso dello Slalom di Avola. Una collaborazione efficace arriva anche da Aci Sport Sicilia guidata dal Delegato/Fiduciario regionale Daniele Settimo, a cui vanno i miei ringraziamenti anche per i massimi coefficienti assegnati alle nostre gare per i Campionati Siciliani di cui la Delegazione è promotrice. Per quanto riguarda il territorio le Amministrazioni Comunali e i Sindaci dei paesi interessati dalle manifestazioni  sono impegnati in prima persona per la migliore riuscita degli eventi. Dal punto di vista organizzativo Il bilancio della stagione precedente è certamente esaltante, tanto per Sortino quanto Per Avola. In particolare per la cronoscalata ci è stato chiesto di anticipare la gara facendola diventare di fatto la prova inaugurale del TIVM e ci siamo riusciti intervenendo prontamente su alcune necessità che il cambio di data ha comportato. La gara è stata consacrata dal ritorno in massa del pubblico in particolare sulla collina sovrastante il traguardo che permette di fruire della vista dell’ultimo chilometro di corsa. Per Avola il battesimo del Tricolore ha avuto una elevata risonanza mediatica con una proficua promozione a beneficio del territorio, questo era fra gli obiettivi. Alla luce dei risultati siamo pronti ad amplificare ed esaltare l’impegno per le gare del 2023, in tal senso non appena la federazione comunicherà i calendari ufficiali ci metteremo al lavoro per ritoccare dei particolari che possano elevare ulteriormente gli ottimi livelli qualitativi fin qui raggiunti”.


💬 Commenti