L’Albatro chiude la regular season con un pari: ora testa ai play out

A Carpi termina 21-21 con un Bobicic protagonista

Marko Bobicic (foto Simona Amato)

L’Albatro chiude la regular season con un altro pareggio, il secondo stagionale che vale soprattutto per il morale in vista dei play out della Serie A Beretta. A Carpi la squadra di Peppe Vinci (non in panchina perché ancora squalificato come il capitano e figlio Gianluca, al suo posto il vice Gianni Attanasio) ha impattato 21-21 dopo una ripresa migliore della prima frazione (chiusa sotto di quattro reti) e con un Bobicic ancora protagonista (otto reti, da quando rientrato dopo il lungo infortunio, sembra aver ripreso per mano la squadra). Un punto che consente così all’Albatro di chiudere a 4 punti, bottino certamente magro per gli aretusei ma come sottolineato un po’ da tutti i protagonisti nelle ultime settimane, la testa è oramai agli spareggi per evitare la retrocessione in A2.


💬 Commenti