Finali nazionali a squadre, Milone presente su più fronti

Saranno settimane intense per il sodalizio di Roccasalva: ecco tutti gli atleti protagonisti

Per la Milone un settembre ricco di appuntamenti con le finali nazionali dei campionati di società (Cds). Il 10 e 11 settembre si comincerà a Modena con la categoria Master femminile, la finale a 24 squadre che dopo la fase regionale, aveva visto il sodalizio di Maurizio Roccasalva piazzarsi al 14° posto.

Il direttore tecnico Maria Luisa Madella ha presentato le componenti che parteciperanno a Modena alla finale con l’obiettivo di risalire nella classifica e cercare di posizionarsi entro le prime 10 squadre.

  • 100m   ESPOSITO  ANTONELLA - CICCIARELLA FRANCESCA
  • 200M   STIEVANO M.TERESA -CICCIARELLA FRANCESCA
  • 400M  STIEVANO M.TERESA - FICHERA CANNIZZARO YLENIA
  • 800M TERRACCIANO ELENA 
  • 1500M TERRACCIANO ELENA
  • 200hs  FICHERA CANNIZZARO YLENIA
  • ALTO MICIELI CARMELA - ESPOSITO ANTONELLA
  • LUNGO  MALERBA GIUSY- MICIELI CARMELA
  • TRIPLO MALERBA GIUSEPPINA - PENZIN IRENE
  • PESO CELESIA LUISA - PAROLINO GIUSI
  • DISCO  CELESIA LUISA - COSTA GRAZIELLA
  • MARTELLO  VISALLI VALENTINA - COSTA GRAZIELLA
  • GIAVELOTTO  PAROLINI GIUSY - VISALLI VALENTINA
  • MARCIA KM.3 GIONFRIDDO LUCIA
  • 4X100 MICIELI - PENZIN - ESPOSITO - MALERBA
  • 4X400 PENZIN -STIEVANO - FICHERA – TERRACCIANO

Tra le atlete di maggior spicco, che hanno ottenuto i punteggi più alti: Carmela Micieli, primatista nazionale di categoria nel salto in alto e campionessa nazionale nell’alto, nel lungo e triplo, che ha ottenuto un punteggio stratosferico superando i 1100 punti; Giusy Malerba vicina a 900 punti, si trova ai vertici nelle specialità dei salti in estensione, nel lungo ha vinto il titolo italiano indoor, oltre ad altri titoli conquistati negli anni passati nel lungo e nel triplo; Giusy Parolino, anche lei vicina ai 900, quest’anno è giunta al tredicesimo titolo di campionessa nazionale di categoria nel giavellotto, per cimentarsi, ottenendo ottimi risultati, in quasi tutte le specialità di lanci. Altre atlete che potranno superare gli 800 punti sono Maria Teresa Stievano nei 400, Elena Terracciano nei 1500, Luisa Celesia nel peso.

Il secondo appuntamento che vedrà protagonista la Milone sarà la Finale Assoluta Argento di Perugia il 17 e 18 settembre. Lo scorso anno la squadra si è aggiudicata la promozione dalla A Bronzo alla A Argento e quest’anno la Milone è parte con un ottimo “numero quattro”, che se confermato come posizione, varrebbe la promozione in A oro. La squadra si è rinforzata con l’inserimento di due atleti stranieri Jean Butoyi che correrà gli 800 e i 1500, e Matiss Velps giavellottista lettone che quest’anno ha superato i 71 metri. Il resto della squadra è composto quasi tutto da atleti siciliani. Eccoli: 

  • 100-200: MELLUZZO MATTEO
  • 400 FONTI SIMONE PIO
  • 800-1500 BUTOYI JEAN DE DIEU
  • 5000-3000siepi ZOUHIR SAHRAN
  • 110HS-400HS : ROBERTO BRUNO
  • ALTO: MAGNANO ANDREA
  • LUNGO: FALITI GIUSEPPE
  • TRIPLO: ARENA CRISTIAN
  • ASTA: LUCA ZANETTI
  • PESO-DISCO ALEXEY VILLARI
  • MARTELLO: CHRISTIAN INDELICATO
  • GIAVELLOTTO : MICHELA VELPS
  • MARCKA KM.5: BOSCO GABRIELE
  • STAFFETTA 4X100: MELI CRISTIANO-MAURO GIUDICE-CRISTIAN ARENA-MATTEO MELLUZZO
  • STAFFETTA 4X400: MAURO GIUDICE-ROBERTO BRUNO-FONTI SIMONE-MARCO ROTILI

Le punte sono varie, primo fra tutti lo staffettista dei Campionati Europei di Monaco, e velocista di valore internazionale Matteo Melluzzo, che ora corre per il Gruppo Sportivo delle Fiamme Gialle ma per i CDS può rappresentare la sua precedente società di appartenenza; quest’anno Melluzzo nei 100 ha corso in 10”28 nella Finale dei Giochi del Mediterraneo, aggiudicandosi il quarto posto. Il mezzofondo sarà ben rappresentato con Butoyi e Zouhir Saharan che si è ben piazzato quest’anno ai Campionati Nazionali Assoluti ed ha ottenuto il personale scendendo ben oltre i 9 minuti nei 3000 siepi. Nel giavellotto Velps potrà ambire ad una posizione sul podio. Altre buone posizioni, utili ai fini della classifica finale potranno essere ottenute da Gabriele Bosco nei 5km, Andrea Magnano nell’alto, Roberto Bruno nei 400hs, Cristian Arena nel triplo, Christian Indelicato nel martello e dalla 4x100.

Il terzo appuntamento sarà poi caratterizzato dalla Finale Nazionale Under 23 a Modena l'1 e 2 ottobre. Per il secondo anno di seguito la Milone si qualifica per la finale a dodici Under 23, quest’anno si presenta  con un lusinghiero terzo posto, ottenuto dopo la fase di qualificazione. L’obiettivo è quindi quello di confermare un posto sul podio. Questa la squadra:

  • 100-200: MELLUZZO MATTEO
  • 400 FONTI SIMONE PIO
  • 800-1500 BUTOYI JEAN DE DIEU
  • 5000-3000siepi ZOUHIR SAHRAN
  • 110HS-ALTO MAGNANO ANDREA
  • 400HS: ROCCASALVA DAVIDE
  • LUNGO-TRIPLO: FALITI GIUSEPPE
  • ASTA: LUCA ZANETTI
  • PESO-DISCO ALEXEY VILLARI
  • MARTELLO: CIRAVOLO GIOELE
  • GIAVELLOTTO : SCATA’ MATTEO
  • STAFFETTA 4X100: NARDA GIUSEPPE-MAURO GIUDICE-GIUDICE MATTEO-FONTI SIMONE
  • STAFFETTA 4X400: MAURO GIUDICE-FONTI SIMONE-NARDA GIUSEPPE-FALITI GIUSEPPE

Anche qui gli atleti di spicco sono numerosi, sempre in prima linea il velocista di valore internazionale Matteo Melluzzo. Il mezzofondo sarà ben rappresentato con Bupotyi e Zouhir Saharan che si è ben piazzato quest’anno ai Campionati Nazionali Assoluti ed ha ottenuto il personale scendendo sotto i 9 minuti nei 3000 siepi. Nei 400 Simone Fonti finalista ai Campionati italiani juniores, nel salto in alto Andrea Magnano secondo ai Campionati italiani indoor. Altri atleti che potranno contribuire in maniera importante alla classifica finale sono Alexey Villari nel peso e disco, Gioele Ciravolo nel martello, luca Zanetti nell’asta.


💬 Commenti