Festa del Cross 2022, la Milone cala i suoi assi

Domani a Trieste la società di Roccasalva presente per i campionati individuali e di società

La Milone alla Festa del Cross 2022. Domani anche il sodalizio di Maurizio Roccasalva sarà protagonista ai campionati italiani individuali e di società di corsa campestre e ai campionati individuali e per Regioni di Cross cadetti in programma a Trieste.

La Milone sarà presente con gli Allievi e i Senior ed in particolare con Gianluca Bruno (classe 98 - Promesse/Seniores 10 km), Giovanni Cerruto (2006 - Allievi 5 km), Graziano Guccione (2006 - Allievi 5 km), Rosario Shari Rapisarda (2002 - Promesse/Seniores 10 km), Zouhir Sahran (2001 - Promesse/Seniores 10 km), Stefano Troni (2005 - Allievi 5 km).

”Le aspettative sono importanti visti già i primi risultati stagionali della società e la costante crescita a qualsiasi livello e latitudine - ha detto Roccasalva - tra l’altro Sahran gareggerà anche come individuale per l’assegnazione del titolo italiano e dopo il successo alla fase regionale punterà ad un piazzamento di prestigio ai nazionali. Per il secondo anno consecutivo centriamo le finali di Cross sia con gli allievi sia con i seniores e questo denota la nostra crescita in tutti i settori ed anche nel mezzofondo. Importante, infine, il lavoro dei rispettivi allenatori: Cerruto e Guccione sono allenati da Salvo Pisana. Sahran e Rapisarda da Francesco Calabró. Troni da Luisa Madella. Bruno da Dario Privitera. Tutti tecnici di altissimo profilo”.


💬 Commenti