Marano decide la sfida contro il Vaccarizzo, rilanciando lo Sporting San Paolo in ottica play off ma in casa solarinese c'è anche altro di cui andare fieri. Dalla presenza del pubblico sugli spalti dello “Scatà” (come nemmeno in campi di Promozione o Eccellenza talvolta si riscontra) e un nuovo messaggio legato alla solidarietà. Tempo fa giocatori e staff scesero in campo per sensibilizzare alla lotta contro la violenza sulle donne, domenica è stato un monito contro il razzismo con uno striscione esposto dai più piccoli dell'Academy. 

Un entusiasmo che, dunque a Solarino, probabilmente mancava dagli anni Novanta quando partì la scalata dello storico San Paolo dalla Seconda Categoria alla Promozione. Il pubblico ha risposto in massa al richiamo della società, partecipando attivamente alla giornata gialloblu organizzata dalla società. 


💬 Commenti

Supplemento telematico del periodico sportivo Lo Sport Illustrato

Registrazione al Tribunale di Siracusa n. 5 del 14.8.2014 | Editore LM Aretusa

Powered by Slyvi