Festa Aretusa, è C2. Trotolo: “Gruppo di uomini prima che atleti”

Il tecnico esalta il cammino dopo la promozione avvenuta stasera

Serviva un punto per brindare al salto di categoria ed è arrivato stasera. L’Aretusa 94 festeggia il salto nella Serie C2 di calcio a 5 a 4 giornate dal termine della Serie D grazie al 2-2 ottenuto a Villasmundo. Il Team Sport Solarino ha battuto il Futsal Rosolini e si è portato a 4 punti dalla compagine di Trotolo ma il quintetto solarinese dovrà disputare adesso una sola gara riposando nelle successive due. Dunque nessuna possibilità di aggancio, tra l’altro sfumata poche settimane fa quando l’Aretusa vinse il confronto diretto, così come all’andata, mettendo una serie ipoteca sul salto di categoria. Stasera il 2-2 con le reti aretusee di Castagnino e Dresda ha certificato il passaggio di categoria per la soddisfazione dello stesso Trotolo: “Bravi sin da inizio stagione - ha detto ai canali ufficiali del club - siamo sempre stati avanti e meritato il salto di categoria. Siamo dilettanti, non era facile rimanere sempre concentrati ma a inizio stagione si è scelto un gruppo di uomini prima e giocatori poi che ha fatto gruppo e i risultati sono arrivati, grazie anche al buon inserimento degli Under. Ora ci godiamo la meritata festa”.


💬 Commenti