Ortigia, impresa sfiorata e tanto rammarico

Savona battuta di quattro reti con “giallo” finale nel ritorno di Len

Sempre avanti nei quattro tempi, a un secondo dall’impresa, sfumata poi con la rete ligure che ha riportato il gap di 4 gol (ne sarebbero serviti 5 per staccare il pass ai quarti di Len) con tanto di rammarico per un “giallo” finale dal tavolo cronometristi quando probabilmente si sarebbero dovuti giocare ancora alcuni secondi.

Resta una impresa quasi sfiorata dall’Ortigia che ha superato Savona 13-9 nel ritorno degli ottavi di finale giocati a Catania (mentre a Siracusa impazza il “caso Cittadella” con tanto di acqua verde e chiusura forzata dell’impianto) al termine di un match interpretato per come Napolitano e compagni avrebbero dovuto fare. Lo diranno anche i protagonisti a fine gara con tanto di amaro in bocca ma anche la consapevolezza che se risposta doveva esserci dopo qualche comprensibile passaggio a vuoto, questa c’è stata.

E adesso nuovo atto con Savona, in Liguria, per l’ultima dell’anno in A1 prima di resettare tutto e ripartire più forti di prima nel 2023 fra campionato e Coppa Italia.

QUI TABELLINO GARA LEN 


💬 Commenti