Un girone di andata secondo le aspettative, da neopromossa nella Serie C femminile. Ma anche la consapevolezza che non sarà semplice, per vari motivi, far sì che la sua Aurora Volley Siracusa, possa mantenere un trend di un certo tipo. Coach Maurizio Garozzo ha tracciato un bilancio, al giro di boa, della sua squadra al primo anno nella serie superiore: “Le aspettative sono state sinora raggiunte ma è chiaro che parliamo di metà stagione - ha detto il tecnico siracusano -, abbiamo steccato la gara con l'Eurialo, mentre le altre sono state affrontate con la giusta intensità, fermo restando che l'infortunio di Stracuzza ci ha complicato un po' i piani per la sua esperienza. C'è stato infatti, qualche infortunio di troppo ma anche questo è stato messo nel conto perché fare la Serie C con tante giocatrici piccole e con meno esperienza, può comportare determinati rischi. Si va incontro, in sostanza, a questi handicap ma non ci fasciamo la testa e andiamo avanti. C'è un po' di fatica, al momento, probabilmente anche da un punto di vista mentale: pure questo aspetto, però, servirà a far crescere ognuna delle nostre piccole atlete”. 

Si lavora già a ripartire dal prossimo fine settimana per il girone di ritorno: "Il prosieguo della stagione sarà certamente più complicato perché mentre noi perdiamo qualche pezzo, altri probabilmente rimpinguano gli organici in base ai rispettivi obiettivi, ma va bene così; cercheremo di salvare la categoria, adesso avremo Kondor Catania ed Eurialo in rapida sequenza e non arriveremo in buono stato ma ce la metteremo tutta per fare delle prestazioni utili alla crescita. Al contempo, però, mi piace sottolineare la crescita del vivaio - ha chiosato Garozzo - perché le squadre Under 18 e 14 sono in testa, l'Under 16 fatica un po' per via di assenze importanti ma è un gruppo che si appresta a fare la Seconda divisione e l'Under 13, altro torneo su cui puntiamo. Stiamo facendo dei progressi a livello giovanile perché tutte rispondono bene e di questo siamo ovviamente soddisfatti". 


💬 Commenti

Supplemento telematico del periodico sportivo Lo Sport Illustrato

Registrazione al Tribunale di Siracusa n. 5 del 14.8.2014 | Editore LM Aretusa

Powered by Slyvi